Il Consolata Hospital Ikonda, situato a 2050m di altitudine al sud ovest della Tanzania nel distretto di Makete, è un ospedale privato non a scopo di lucro fondato e gestito dai missionari della Consolata dal 1963.

È un ospedale che si distingue fin dall’inizio come struttura di carità, di supporto, di assistenza sanitaria di qualità ad un costo accessibile per tutta la popolazione, con una particolare attenzione ai bambini, che ricevono cure gratuite fino ai 10 anni, alle donne e alle persone affette da malattie croniche.

Nel 1968 l’ospedale contava 60 posti letto ma negli anni ha avuto un notevole sviluppo a livello di strutture, tecnologia e accoglienza dei pazienti.

Ad oggi il Consolata Hospital ha 10 reparti, un totale di 400 posti letto e una media di 325/375 pazienti giornalieri provenienti da diverse zone della Tanzania.

 Nel corso degli anni il Consolata Hospital ha potuto contare sulla presenza significativa dei volontari europei che hanno permesso la crescita dell’ospedale arrivando ad un livello alto nel servizio sanitario generale. 

Essi hanno contribuito alla formazione dei medici locali, motivandoli negli studi specialistici, soprattutto in alcune discipline quali ortopedia, urologia, medicina generale, ginecologia e ultimamente medicina interna, medicina d’emergenza e radiologia. 

L’ospedale ha così pensato di impegnarsi ad aiutare 3 medici nel percorso di specializzazione, in particolar modo per quanto riguarda la medicina interna, la medicina d’urgenza e la radiologia.

Le specializzazioni in Tanzania durano tre anni e l’università si trova a Dar es Salaam.

I costi per l’iscrizione, la retta scolastica e i libri di testo si aggirano sui 2400/2500 euro annui per studente. 

Restano escluse da questa somma le mensilità ricevute dai medici, circa 8000 euro annuali, che continueranno ad essere garantite dall’ospedale stesso per sostenere i medici e le loro famiglie. 

Richiesta di aiuto Finanziario 2021/2022-2022/2023-2023-2024

Per questo, l’ospedale chiede un contributo di 3800 euro annuale per studente per sostenere almeno i costi scolastici e gli alloggi.

Il totale richiesto è dunque di 11400 euro annuali per un totale complessivo di 34200 euro per tre anni.

Vi ringraziamo in anticipo per la considerazione e collaborazione nel portare avanti questa struttura sanitaria così importante in Tanzania.

Se volete fare una donazione.

Responsabili del progetto:

  1. Padre Marco Turra
  2. Padre William Mkalula

Amministratori – Consolata Hospital.

  • Padre Erasto Mgalama

Superiore – Regione Tanzania.